wolverine
thumbnail

Le migliori località termali in Europa per le vacanze

Hospitality  /  19 giugno 2017

Per una vacanza all’insegna del relax e della rigenerazione, le terme sono sicuramente la soluzione migliore, anche durante l’estate. In Europa ci sono numerose località rinomate per gli splendidi stabilimenti termali: ecco quattro delle più belle destinazioni europee per una vacanza alle terme.

#1 Bagni Szechenyi, Budapest, Ungheria

Situati nella più grande area verde di Budapest, il parco cittadino Városliget, i Bagni Szechenyi sono il più ampio complesso di bagni medicali in tutta Europa. In totale conta 18 piscine diverse, ognuna delle quali con una specifica funzione: dalle piscine termali più tradizionali al bagno turco, dalle piscine naturali ai piedi delle cascate a quelle dedicate al fitness. La costruzione dell’edificio più antico, in stile Neo-Barocco, venne iniziata nel 1909, permettendone l’apertura quattro anni più tardi: vista, però, la grande affluenza di visitatori, il complesso venne ampliato già nel 1927, raggiungendo l’attuale configurazione, con 15 piscine all’interno dell’edificio e 3 all’esterno.

#2 Thermae Bath Spa, Bath, Regno Unito

La Thermae Bath Spa sono le terme più famose del Regno Unito e le uniche del Paese a essere totalmente d’origine naturale: si dice che le calde acque ricche di minerali di questi bagni siano le stesse di cui beneficiavano i Celti oltre 2000 anni fa. Oggi le Thermae Bath Spa hanno un’offerta amplissima di trattamenti per i loro visitatori in cerca del più totale relax: dai massaggi tradizionali ai bagni turchi dedicati all’aromaterapia, dalle terapie con le Pietre Calde al Watsu, da praticare naturalmente nelle storiche acque calde della città.

#3 Aire de Sevilla, Siviglia, Spagna

Una vera e propria oasi di pace, quella di Aire de Sevilla, gli antichi bagni arabi della splendida città spagnola di Siviglia. Situati nel cuore della città, in Barrio Santa Cruz, i bagni si trovano in un palazzo andaluso costruito nel XVI secolo dal Governatore delle Indie: una location dall’atmosfera unica, dove l’influenza orientale è più forte che mai nei colori, nei profumi di incenso e oli, nella musica di sottofondo. Nato come tradizionale Hammam arabo, ovvero come bagno turco, oggi Aire de Sevilla è una delle strutture termali più lussuose di tutta l’Andalusia, con diverse piscine termali calde e fredde, compresa una vasca di acqua salata, massaggi e trattamenti di diverso tipo e il suggestivo idromassaggio sotto la cupola stellata.

#4 Centro Termale di Edipsos, Eubea, Grecia

La cittadina termale di Edipsos è la più famosa di tutta la Grecia: situata sull’isola di Eubea, la più grande dopo Creta, conta oltre 80 sorgenti termali, con temperature che variano dai 28 agli 86 gradi a seconda della fonte. Tutta la città è puntellata dalle sorgenti d’acqua calda, mare compreso: trascorrere qualche ora a Edipsos è come soggiornare in una spa a cielo aperto. Sull’origine della città e delle sue fonti termali esiste una leggenda mitologica, secondo la quale la dea Atena avrebbe chiesto a Efesto, il dio del fuoco, di far nascere acque calde nell’area per poterle regalare al fortissimo Eracle.

Tag:

#Spa

ARTICOLI CORRELATI

Jacuzzi Magazine utilizza i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione.