wolverine
thumbnail

I benefici dell’allenamento in acqua

Sport  /  20 aprile 2017

Fare esercizio fisico è sempre una buona idea, ma spesso risulta difficile allenarsi per strada o in palestra, soprattutto per chi soffre di problemi articolari o chi deve perdere peso. Per questo l’allenamento in acqua è un’ottima soluzione per ottenere il massimo beneficio con il minimo sforzo.

Scegliere di allenarsi in piscina offre un’ampia scelta di attività che permettono di eseguire esercizi aerobici immersi nell’acqua. È il caso ad esempio dell’Acquagym o dell’Hydrobike, che adattano alcune discipline che si svolgono normalmente a terra, come la ginnastica e la cyclette, all’esecuzione in acqua. Perché scegliere l’allenamento in acqua?

Diminuisce la pressione sulle articolazioni

La densità dell’acqua riduce la pressione articolare, per questo l’allenamento in acqua è l’ideale per chi soffre di patologie come l’artrite, per gli anziani, i soggetti in sovrappeso o le donne incinte che non possono affaticare troppo le articolazioni. Inoltre, permette una ripresa più facile e veloce delle capacità motorie dopo un infortunio.

Ottiene risultati migliori con meno fatica e traumi

La resistenza esercitata dall’acqua rende l’allenamento più efficace perché aumenta lo sforzo muscolare, incrementando l’efficacia dell’esercizio rispetto all’esecuzione a terra. Allo stesso tempo, immersi nell’acqua, la percezione di fatica è minore e, proprio grazie alla resistenza, è diminuito il rischio di traumi come strappi muscolari.

Migliora il sistema cardiovascolare

La pressione dell’acqua sulla parte inferiore del corpo diminuisce lo sforzo cardiaco perché agevola il flusso del sangue verso il cuore, riattiva la circolazione e attenua il gonfiore. Inoltre, l’esercizio in piscina permette al cuore di pompare più sangue per ogni battito, rafforzando il muscolo cardiaco e riducendo il rischio di infarto.

L’esercizio fisico in acqua è adatto a tutti ed è un modo naturale per tenersi in forma e bruciare calorie. È un’attività piacevole, perché l’atto stesso di immergersi nell’elemento vitale per eccellenza ha un effetto calmante su tutto il corpo, diminuisce i livelli di stress e aumenta l’energia fisica.

ARTICOLI CORRELATI

Jacuzzi Magazine utilizza i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione.