wolverine
thumbnail

I modi migliori per recuperare dopo l’allenamento

Sport  /  23 agosto 2017

Il recupero è una parte essenziale di ogni routine di allenamento: gli atleti e gli sportivi sanno bene che riposarsi e ristabilirsi completamente dopo l’esercizio fisico ha un grande impatto sulle prestazioni e permette di allenarsi in modo più efficace la volta successiva.

Recuperare dopo l’esercizio infatti ripara e rinforza muscoli e tessuti che altrimenti potrebbero stirarsi o strapparsi. Ogni muscolo impiega dalle 24 alle 48 ore a ricostruirsi, per questo è importante non sforzarlo troppo presto e imparare ad ascoltare le necessità del proprio corpo.

Ecco i modi migliori per recuperare più velocemente dopo l’allenamento:

#1 Fare un po’ di stretching

Subito dopo un allenamento è buona abitudine fare 10/15 minuti di stretching di tipo statico: permetterà di evitare contratture e mantenere l’elasticità dei muscoli. L’importante è eseguire esercizi calmanti, che rallentino il battito cardiaco e la respirazione, e permettano di riprendere le proprie tensioni iniziali.

#2 Reidratarsi con l’acqua

Durante l’esercizio fisico la temperatura corporea aumenta, si suda e di conseguenza si perdono molti liquidi e sali minerali. Per mantenere il giusto equilibrio idrosalino e non rischiare la disidratazione è importante bere acqua sia durante che dopo l’allenamento, non troppo fredda per evitare l’insorgenza di crampi.

#3 Reintegrare i nutrienti

Per riparare al meglio i tessuti, recuperare l’energia e permettere ai muscoli di fortificarsi, bisogna introdurre nel proprio organismo proteine e carboidrati in proporzioni variabili in base al tipo di allenamento svolto. Per un recupero ideale si consiglia di consumare un pasto con questi nutrienti entro mezz’ora dalla fine della sessione.

#4 Massaggiare le zone doloranti

Regalarsi un massaggio defaticante dopo l’allenamento è il modo migliore per recuperare lo sforzo fisico. Oltre al massaggio tradizionale si può optare per l’idromassaggio che, oltre a migliorare la circolazione e a distendere i muscoli indolenziti, favorisce una sensazione di rilassamento completo grazie all’azione dell’acqua sul corpo.

#5 Riposare e dormire di più

Dopo l’allenamento è importante dare il giusto tempo di recupero a tutto l’organismo: se non ci si riposa adeguatamente il corpo subisce un indebolimento psicofisico e sarà più difficile allenarsi la volta successiva. Per un recupero perfetto, maggiore è l’intensità dell’esercizio, maggiore dovrà essere il riposo, aumentando le ore di sonno.

ARTICOLI CORRELATI

Jacuzzi Magazine utilizza i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione.