wolverine
thumbnail

Tutti i benefici della cromoterapia

Wellness  /  01 giugno 2017

Con il termine cromoterapia si indica una tecnica terapeutica naturale d’origine molto antica, la quale sfrutta le proprietà dei colori per trarne benefici per il corpo e la mente. Secondo la filosofia orientale, infatti, ognuno dei colori dell’iride – rosso, arancione, giallo, verde, viola, indaco e blu – avrebbe una propria energia che influenzerebbe in modo positivo il nostro umore e il nostro sentire, aiutando a riportare il corpo umano al suo naturale equilibrio in caso di scompensi.

La cromoterapia nei trattamenti e nell’idromassaggio

Molti centri benessere utilizzano la cromoterapia per costruire percorsi sensoriali e trattamenti a base di irraggiamento cromatico, dove trarre tutti i benefici di un’esposizione al colore, abbinati agli effetti terapeutici dell’acqua.

Anche l’idromassaggio può dunque potenziare i suoi tradizionali benefici psicofisici dovuti all’acqua, al calore e all’azione massaggiante dei getti combinandoli con l’azione specifica dei colori.

Jacuzzi fornisce a questo proposito Cromodream®, un sistema d’illuminazione che permette di colorare l’acqua e l’ambiente circostante con una tonalità a scelta tra quelle indicate dalla cromoterapia in base ai propri bisogni, o più semplicemente al mood del momento o alle proprie sensazioni.

Ogni colore ha i suoi benefici

Nella cromoterapia tutti i colori dell’iride hanno uno specifico significato:

  • alla calda tonalità del rosso sono associate forza, energia e vitalità: è il colore a cui esporsi per un effetto rinvigorente;
  • l’arancione è invece il colore dell’entusiasmo e della positività ed è dunque l’ideale per chi è un po’ giù di morale, in quanto capace di trasmettere allegria;
  • al giallo si attribuisce la capacità di aiutare la concentrazione, utile nei periodi di studio intenso;
  • il verde è il colore della calma e della serenità, benefico in situazioni di ansia e stress;
  • la tonalità fredda del blu favorisce il rilassamento e la pace interiore;
  • il color indaco aiuta ad alleviare disturbi che riguardano vista e il mal di testa;
  • il viola, infine, è considerato la sfumatura che favorisce l’ispirazione, i sogni e la creatività.

ARTICOLI CORRELATI

Jacuzzi Magazine utilizza i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione.